News

31 maggio: dichiarazione delle emissioni di Fgas ad effetto serra

Secondo quanto stabilito dal DPR 27 gennaio 2012, n. 43, entro il 31 maggio 2016, gli operatori di apparecchiature contenenti gas fluorurati ad effetto serra (Fgas) in quantità pari o superiori a 5 tonnellate di CO2 equivalente devono presentare al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare per il tramite dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) una dichiarazione contenente informazioni riguardanti la quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati relativi all’anno 2015, sulla base dei dati contenuti nel relativo registro dell’apparecchiatura.

L’operatore di apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra è la persona fisica o giuridica che esercita un effettivo controllo sul funzionamento tecnico delle apparecchiature. Il proprietario dell’apparecchiatura è considerato operatore qualora non abbia delegato a terza persona tale attività.

Posted in: Senza categoria

Leave a Comment (0) ↓

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.